I 100 Messaggi sulla salute dei bambini da imparare e condividere sono dei semplici ed affidabili messaggi di educazione sanitaria rivolti ai bambini di età compresa tra gli 8 e i 14 anni che include anche i giovani adolescenti tra i 10 e i 14 anni. Riteniamo che sia particolarmente utile ed importante assicurarsi che i giovani adolescenti tra i 10 e i 14 anni siano informati, dal momento che questa fascia d’età spesso si prende cura dei bambini piccoli all’interno delle famiglie. Proprio attraverso questo aiuto è fondamentale riconoscere e lodare il lavoro che questi bambini fanno per aiutare le loro famiglie.

I 100 messaggi sono composti da 10 messaggi in ciascuno dei 10 temi chiave della salute: Malaria, diarrea, nutrizione, tosse, raffreddore e malattie, vermi intestinali, acqua e servizi igienici, vaccinazione, HIV e AIDS, e infortuni, lesioni e sviluppo della prima infanzia. Questi semplici messaggi sulla salute sono destinati a genitori ed educatori sanitari che possono adottarli con i bambini a casa, a scuola, durante le attività extra-scolastiche e nelle cliniche.

Ecco i 10 messaggi sul tema numero 2: Tosse, Raffreddore e Malattie

  1. sa,, picture of a person coughingIl fumo dei fuochi cottura contiene dei minuscoli frammenti che possono entrare nei polmonie causare malattie. Evitate il fumo cucinando all’aperto o in luoghi in cui possa entrare ariafresca e il fumo possa uscire.
  2. Fumare tabacco rende i polmoni deboli ma anche respirare il fumo passivo è dannoso.
  3. A tutti viene la tosse e il raffreddore. La maggior parte di noi migliorarapidamente. Se la tosse o il raffreddore durano più di 3 settimane, recatevi dal vostromedico o direttamente in una clinica.
  4. Esistono tipo di germi chiamati batteri ed altri chiamati virus. I virus causano la maggiorparte dei casi di tosse e di raffreddore e non possono essere eliminati da medicine.
  5. I polmoni sono la parte del corpo che ci permette di respirare. Tosse e raffreddore rendono ipolmoni deboli. La polmonite è un germe batterico che causa gravi malattie nei polmonideboli.
  6. Un sintomo della polmonite (una malattia grave) è il respiro accelerato. Ascoltate larespirazione. Osservate il torace che va su e giù. Altri sintomi sono febbre, nausea e doloreal petto.
  7. Un neonato di meno di 2 mesi che ha un ritmo di respirazione di 60 respiri al minutodeve recarsi RAPIDAMENTE da un operatore sanitario! La respirazione accelerata neibambini tra 1 e 5 anni d’età è quando i respiri sono più di 20-30 al minuto.
  8. Una dieta equilibrata (e l’allattamento al seno), una casa senza fumi e i vaccini aiutano aprevenire malattie gravi come la polmonite.
  9. Curate la tosse o il raffreddore rimanendo al caldo, sorseggiando spesso bevandesaporite (come zuppe e succhi), riposate e pulitevi il naso spesso.
  10. Cercate di evitare che tosse, raffreddori e malattie si trasmettono l’un l’altra. Tenete lemani, i bicchieri e le posate puliti e tossite in un fazzoletto.

Questi messaggi sulla salute sono stati revisionati da esperti educatori sanitari ed esperti in medicina e sono disponibili anche sul sito web della ORB health: http://www.health-orb.org

Ecco alcune idee per delle attività che i bambini possono fare per capire meglio l’argomento e condividere i messaggi con gli altri.

 

TOSSE, RAFFREDDORE E MALATTIE: Cosa possono fare i bambini?

  • CREARE dei messaggi personalizzati su tosse, raffreddore e malattie nella proprialingua usando un linguaggio familiare e comprensibile.
  • MEMORIZZARE i messaggi in modo da non dimenticarli mai!
  • CONDIVIDERE i messaggi con altri bambini e con le proprie famiglie.
  • FARE una piantina della propria casa. Dove c’è fumo? Dove non c’è? Dove possono giocare ibambini piccoli in sicurezza e lontano dal fumo?
  • CREARE un cartellone per incoraggiare i genitori a portare i loro figli a fare i vaccini contromalattie pericolose come il morbillo e la pertosse.
  • INVENTARE una canzone sulla polmonite e condividerla con famigliari e amici!
  • CREARE un pendolo con uno spago ed un sasso per aiutarci a contare quando larespirazione è veloce e quando la respirazione è normale, e fare vedere alle famiglie ciò cheabbiamo imparato.
  • FARE una scenetta sull’allattamento al seno.
  • FARE una scenetta sul restare al fresco con la febbre e sul restare al caldo con il raffreddore.
  • CREARE un Tippy Tap per casa e scuola per aiutare a lavarsi le mani con il sapone prima dimangiare o dopo aver utilizzato i servizi igienici. Il Tippy Tap è un sistema che permette dilavarsi le mani senza toccare nulla, composto da una corda, un pedale, un’asticella e unatanica bucata.
  • IMPARARE a lavarsi le mani con acqua e sapone per frenare la diffusione dei germi eproteggersi da tosse e raffreddore.
  • TESTARE la nostra conoscenza sulla polmonite agendo su diversi scenari dove la malattiapotrebbe essere polmonite o potrebbe essere un raffreddore.
  • CHIEDERE quali sono i sintomi pericolosi della polmonite. Condividere ciò che si impara con le famiglie.
  • CHIEDERE dove è vietato fumare. Nella vostra scuola è vietato fumare?
  • CHIEDERE, cosa ci fa respirare velocemente? Possiamo misurare la nostra respirazione per imparare a identificare quando è veloce e quando c’è il rischio che qualcuno abbia la polmonite.
  • CHIEDERE quali sono i nuovi e i vecchi rimedi per curare tosse e raffreddori.
  • CHIEDERE come si diffondono i germi e imparare giocando al gioco della stretta di mano.

Per ulteriori informazioni sul Tippy Tap, sul pendolo o sul gioco della stretta di mano, o per qualsiasi altra informazione, si prega di visitare www.childrenforhealth.org o di contattare clare@childrenforhealth.org

Homepage in lingua italiana