I 100 Messaggi sulla salute dei bambini da imparare e condividere sono dei semplici ed affidabili messaggi di educazione sanitaria rivolti ai bambini di età compresa tra gli 8 e i 14 anni che include anche i giovani adolescenti tra i 10 e i 14 anni. Riteniamo che sia particolarmente utile ed importante assicurarsi che i giovani adolescenti tra i 10 e i 14 anni siano informati, dal momento che questa fascia d’età spesso si prende cura dei bambini piccoli all’interno delle famiglie. Proprio attraverso questo aiuto è fondamentale riconoscere e lodare il lavoro che questi bambini fanno per aiutare le loro famiglie.

I 100 messaggi sono composti da 10 messaggi in ciascuno dei 10 temi chiave della salute: Malaria, diarrea, nutrizione, tosse, raffreddore e malattie, vermi intestinali, acqua e servizi igienici, vaccinazione, HIV e AIDS, e infortuni, lesioni e sviluppo della prima infanzia. Questi semplici messaggi sulla salute sono destinati a genitori ed educatori sanitari che possono adottarli con i bambini a casa, a scuola, durante le attività extra-scolastiche e nelle cliniche.

Ecco i 10 messaggi sul tema numero 4: MALARIA

  1. La malaria è una malattia trasmessa dalla puntura di una zanzara infetta.
  2. La malaria è molto pericolosa, causa febbre e può uccidere, soprattutto bambini e donneincinte.
  3. Si può prevenire la malaria dormendo protetti da zanzariere trattate con insetticida cheuccidono le zanzare e diminuiscono le punture.
  4. Le zanzare della malaria pungono spesso tra il tramonto e l’alba.
  5. Quando i bambini si ammalano di malaria, la malattia può crescere e svilupparsi piùlentamente.
  6. Ci sono tre tipi di insetticida che vengono spruzzati in casa, nell’aria e sull’acqua peruccidere le zanzare della malaria.
  7. I sintomi della malaria includono febbre alta, mal di testa, brividi e dolori allo stomaco ealla muscolatura. Esami e cure rapidi possono salvare vite umane.
  8. La malaria può essere prevenuta e curata con delle medicine come indicato dagli operatorisanitari.
  9. La malaria si insedia nel sangue di una persona infetta e può causare anemia, la quale creastanchezza e debolezza.
  10. Le pillole antimalariche possono prevenire o ridurre la malaria e l’anemia in luoghi e inmomenti in cui il virus è presente in una comunità.

Questi messaggi sulla salute sono stati revisionati da esperti educatori sanitari ed esperti in medicina e sono disponibili anche sul sito web della ORB health: http://www.health-orb.org

Ecco alcune idee per delle attività che i bambini possono fare per capire meglio l’argomento e condividere i messaggi con gli altri.

 

MALARIA: Cosa possono fare i bambini?

  • CREARE dei messaggi personalizzati sulla malaria nella propria lingua usando un linguaggiofamiliare e comprensibile.
  • MEMORIZZARE i messaggi in modo da non dimenticarli mai!
  • CONDIVIDERE i messaggi con altri bambini e con le proprie famiglie.
  • FARE dei cartelloni per fare vedere agli altri come si trasmette la malaria e su cosa si può fare perprevenire questa malattia.
  • INVENTARE storie o scenette sul ciclo della vita della zanzara da raccontare o da recitare agli altribambini.
  • FARE cartelloni per mostrare come prendersi cura delle zanzariere per letti trattate con insetticidi!
  • RACCONTARE storie e fare cartelloni per far vedere agli altri come prevenire le punture di zanzara.
  • CREARE storie o scenette per mostrare come un bambino possa riconoscere i sintomi della malariain altri bambini e chiedere agli adulti di portarli a fare un esame.
  • CREARE storie o scenette sui sintomi della malaria e dell’anemia, come i vermi e come la malariaportano all’anemia.
  • FARE dei cartelloni sui cibi ricchi di ferro presenti nella propria comunità.
  • AIUTARE i bambini più piccoli a rimanere sotto le zanzariere quando le zanzare pungono.
  • ASSICURARSI che le zanzariere non abbiano buchi e che siano ben posizionate sotto il letto.
  • CREARE storie e scenette sul perché ad alcune persone piacciono le zanzariere e ad altre no, ecosa pensano delle zanzariere stesse.
  • ORGANIZZARE un’iniziativa per mostrare alla gente come usare le zanzariere.
  • INVITARE un operatore sanitario a visitare la nostra scuola per parlare ai bambini più grandi dellezanzariere per il letto e gli esami.
  • USARE canzoni, balli e scenette per condividere i messaggi con gli altri!
  • CHIEDERE quante persone in famiglia hanno avuto la malaria. Come si previene la malaria? Come e quando appendere le zanzariere insetticide a lunga durata (LLIN) e utilizzarezanzariere per le finestre e come funzionano? Quando si possono avere le zanzariere LLINnella comunità? Come uccide la malaria? Perché la malaria è particolarmente pericolosa per ledonne incinte e i bambini? Che cosa somministrano gli operatori sanitari alle donne che stannoper avere un bambino per evitare che la malaria si diffonda? e quando succede? In che modo i cibiricchi di ferro (carne, alcuni cereali e verdure a foglia verde) che aiutano a prevenire l’anemia?Come si può proteggere se stessi e gli altri dalle punture di zanzara? Come si chiamano gli esamispeciali per verificare se la malaria è presente nel sangue?

Per qualsiasi altra informazione, si prega di visitare www.childrenforhealth.org o di contattare clare@childrenforhealth.org.

Homepage in lingua italiana